News

Il Consiglio federale intende rafforzare l’attrattiva del mercato svizzero dei fondi d’investimento

Al fine di agevolare l’accesso al mercato di prodotti innovativi e di rafforzare l’attrattività del mercato svizzero dei fondi d’investimento, Il Consiglio Federale ha impartito istruzioni al Dipartimento federale delle finanze (DFF) di elaborare una proposta entro la metà del 2019.

Il Consiglio federale intende migliorare la competitività della Svizzera rispetto ai ‘competitors’ stranieri. La revisione delle seguente legge intende introdurre nuovi prodotti innovativi che potrebbero essere immessi sul mercato con maggiore facilità più rapidamente e a costi inferiori, poiché rientrerebbero in una categoria di fondi (Limited Qualified Investment Funds or L-QIF) utilizzabili esclusivamente da investitori qualificati che non sono soggetti all’approvazione dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA).

Comunicato stampa del Consiglio federale svizzero del 5 settembre 2018 – www.admin.ch