Il Canton Vaud diminuisce la tassazione per le imprese

Il Consiglio di Stato del Canton Vaud conferma la diminuzione della tassazione per le aziende. A partire dal primo gennaio 2019, infatti, l'aliquota dell'imposta sull'utile passerà dal 22% al 13.79%.



L'esecutivo del Canton Vaud ha scelto di dare un messaggio forte ai propri contribuenti e alle società che intendono trasferirsi nella Svizzera francese. In altri Cantoni la riforma dell'imposta sulle società a livello federale è in attesa di conferma. Mentre, è stata confermata l'intenzione di ridurre sostanzialmente l'aliquota da parte del Consiglio di Stato di Vaud.

Un pacchetto cantonale, che include la riduzione dell'aliquota dell'imposta sul reddito delle società, sarà messo in atto nei prossimi mesi.

Anche le società di Vaud, che fino ad oggi hanno avuto uno status privilegiato, saranno soggette alla nuova aliquota ordinaria in futuro. Tuttavia, trarranno comunque beneficio dal loro status fiscale privilegiato fino a quando la nuova riforma fiscale federale sarà attuata, probabilmente nel 2020.



Alla luce di questo annuncio, si raccomanda a tutte le società di valutare accuratamente l'impatto della nuova aliquota fiscale e di identificare possibili opportunità in merito agli investimenti, alle cessioni, nonché alla contabilità e ai rendiconti.


Torna all'elenco